Citazione

Facebook for Business: cosa succede a partire dal 16/02 – (1/2)

Facebook mette a disposizione dei propri utenti un nuovo strumento per poter accorpare tutti i propri account/pagine sotto un solo gestore: Facebook for Business.

Diciamo subito che è innanzitutto un modo per mettere ordine nel caso in cui si abbiano uno o più account pubblicitari, o pagine, che vengono identificati con indirizzo e-mail e  password non collegati a un account Facebook personale.

Questi ultimi sono i cosiddetti account condivisi, attraverso i quali, in linea di massima, le aziende “condividono” le credenziali di accesso dell’account con i dipendenti che li aiutano a gestire le inserzioni e le pagine.

Ma cosa succede da metà febbraio? Succede che dal 16 febbraio, appunto, tutti gli account pubblicitari e le Pagine dovranno essere gestiti usando l’account Facebook personale o Business Manager.

E’ quindi necessario decidere quale sia la natura del proprio account personale principale e poi iscriversi a Business Manager. In questo modo sarà possibile, in seguito, trasferire i propri accessi condivisi al proprio team di lavoro, seguendo pochi passaggi.

Questa è la breve mail di avviso da parte dell’amministrazione di Facebook relativa al suo nuovo strumento di gestione, e recita quanto segue:

 “Gestisci tutti i tuoi account pubblicitari e le tue Pagine con Business Manager

Salve caro inserzionista,

sembra che tu abbia pubblicato le inserzioni usando un indirizzo e-mail non collegato a un account Facebook personale. Questi tipi di account sono chiamati account condivisi perché generalmente le aziende li “condividono” con i dipendenti per gestire i loro account pubblicitari e le loro Pagine.

Adesso hai a disposizione uno strumento più facile per gestire gli account pubblicitari, le Pagine, le applicazioni e le autorizzazioni dei dipendenti in un unico posto: Business Manager.

Maggiori informazioni sul trasferimento dell’account

Dopo il 16 febbraio non supporteremo più gli account condivisi, pertanto stiamo chiedendo ai nostri clienti di creare un account in Business Manager o di collegare il loro account pubblicitario esistente a un profilo Facebook personale entro tale data.”

Il secondo step è decidere se passare ad un account personale o a Business Manager, e per questo Facebook dettaglia i criteri da seguire per ciascun caso specifico:

“Devo passare a un account personale o a Business Manager?

business_manager_

Devi trasferire la tua Pagina o il tuo account pubblicitario in unaccount Facebook personale se:

  • gestisci una sola Pagina Facebook o un account pubblicitario non collegato al tuo account Facebook personale.

Nota: anche dopo il collegamento solo tu vedrai che il tuo profilo è associato a una Pagina o un account pubblicitario.

Effettua l’accesso cliccando sul link di seguito. Assicurati di inserire l’indirizzo e-mail e la password condivisi che usi per gestire le inserzioni.

Passa a un account personale

In alternativa, scopri come passare a un account personale prima di iniziare.

business_manager_2

Devi trasferire le tue Pagine o gli account pubblicitari in Business Manager se:

  • gestisci più di tre Pagine;
  • le tue Pagine Facebook, i tuoi account pubblicitari e/o le tue applicazioni sono gestiti da più persone;
  • sei un’agenzia e accedi alle risorse Facebook dei tuoi clienti.

Effettua l’accesso cliccando sul link di seguito. Assicurati di inserire l’indirizzo e-mail e la password condivisi che usi per gestire le inserzioni.”

Queste, a grandi linee, sono le condizioni che guideranno la vostra scelta: potete seguire il tutorial di Facebook per saperne di più ;).

Quello che voglio sottolineare è che se decidete di passare al Business Manager dovrete accedere con il vostro account personale ed in seguito decidere quale pagina sia quella attraverso la quale gestirete tutto l’account. Se non ne avete una, Facebook vi da la possibilità di crearla sul momento, se ne avete più di una, decidete quale sia la pagina principale – potete cambiare in seguito se lo ritenete opportuno.

Gli aspetti che mi paiono più interessanti, al momento, riguardano il fatto che l’account personale e quello Business restino totalmente separati, che si possano organizzare dei progetti per ogni pagina costituendo dei team specifici e quindi assegnando dei compiti e delle responsabilità precisi a ciascun membro del progetto.

business_manager

Mi riservo di continuare ad utilizzarlo in modo più approfondito per scrivere il seguito di questo post ;).

Chi di voi già lo usa? Che ne pensate?

To be continued…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...